SABATO 16 MAGGIO

40° DEPECHE MODE PARTY – @ FABRIQUE MILANO

XELIUS PROJECT in Concerto

 

1 Xelius ProjectUn progetto elettronico LIVE di ispirazione assolutamente retrò.
Su un palco popolato da sintetizzatori analogici Xelius e Albion portano sulla scena la loro
convinzione che la musica elettronica comparsa verso la metà degli anni 70 fino ai primi
anni 80 fosse il reale incipit per la “musica del futuro”. Un futuro che,
come fu descritto in quegli anni, non corrisponderebbe certo all’oggi in cui viviamo.
Un futuro fantascientifico immaginato e descritto 30 anni fa e mai avveratosi.
La musica di Xelius Project è legata ad un concetto ben preciso: nostalgia del futuro.

Le implicazioni culturali e stilistiche sono ancorate all’europa verticale del passato.
Kraftwerk, D.A.F, Gary Numan, OMD, Depeche Mode, fino ai “nostri “ Krisma,
hanno tracciato l’asse temporale e geografico su cui il progetto ruota.
Un culto feticistico del suono e della sua origine che autoetichetta XeliusProject come band Fetish-POP.
Nel 2010 esce ATOMAGE, che raccoglie tracce eterogenee appartenenti alla primissima
fase del progetto e nel 2015 viene ultimato il secondo lavoro discografico DAY BY DAY;
entrambi portano l’illustre firma del mastering engineer Henning Schmitz (kraftwerk).

2 Xelius Project

 

XeliusProject ha partecipato alle compilation:
Chybernation (NdA Press/Interno4 Records) tributo ai Krisma,
e CONGARBO (photographic\distribuzione Venus) tributo al cantautore Garbo.
Altri lavori del duo sono i remix di “Hybrid Moments” di Helalyn Flowers (ALFA MATRIX),
e de “Il Nuovo che Avanza” dei Fluon (Discipline).

 

https://www.facebook.com/xeliusproject

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *